Confronto fine settimana, i mercati migliori per investire

L’ultimo fine settimana di Luglio 2017 si conclude con diverse conferme circa gli andamenti dei principali mercati finanziari. In particolare sul mercato delle materie prime, si confermano alcuni interessanti risultati da analizzare per investimenti online su Oro, Argento e Petrolio. Risultati importanti anche sul mercato del forex, delle cripto (con una conferma in positivo soprattutto dei bitcoin) e delle azioni.

Materie prime, ecco come chiudono l’ultima settimana di Luglio 2017

Prima e importante conferma di questo fine settimana, è con risultati al top per il settore delle materie prime su Oro e Argento.

In particolare, l’Oro che aveva iniziato la settimana su valori di 1254 e dopo un primo ribasso nella giornata di mercoledì 26 luglio fino a valori di 1248, ritorna su valori positivi.  Ad oggi 28 luglio 2017, infatti, presenta dei valori interessanti per un investimento sulle materie prime e pari a 1259 dollari. L’Argento, invece, che aveva iniziato la settimana con valori attorno a 16.455 ha toccato poi nella giornata di martedì 25 luglio 2017 un nuovo ribasso.

In seguito l’asset è stato molto volatile mantenendosi comunque su valori interessanti anche in questa ultima sessione della settimana di 16.558 dollari.Tra i dati più interessanti di questo fine settimana sulle materie prime, è da evidenziare anche l’attuale trend del petrolio su valori vicini a 49 dollari. Ad inizio settimana, infatti, il petrolio era fermo su valori di 45 dollari.

Dalle criptovalute al forex, ecco i dati più importanti del fine settimana

Anche nell’ultimo fine settimana di Luglio 2017, i bitcoin sono tra i migliori investimenti dell’estate sulle criptovalute. L’asset digitale, solo ad inizio settimana registrava dei valori attorno a 2614 dollari. Ad oggi 28 luglio 2017, invece, i suoi valori sono ancora di più in crescita e su interessanti range di 2705 dollari.

Dalle criptovalute al forex, ecco anche i risultati di fine settimana più importanti e da valutare per un nuovo investimento online. Tali dati, tra l’altro, mettono anche in risalto un confronto settimanale:

  • Euro e Dollaro. Valori molto vicini a 1,17 nei primi scambi della mattinata tra Euro e Dollaro.Il trend è positivo e utile per valutare un nuovo investimento su tali asset.
  • Euro e Sterlina. Trend in crescita su valori di 0,89 e che può essere utile per valutare in merito degli investimenti sul mercato forex.
  • Sterlina e Dollaro. Anche in questo caso vi è un interessante trend positivo da considerare per investimenti nel settore.

Ad oggi sul mercato del forex, è anche da notare un trend negativo di Euro e Yen. Quest’ultimo, è da osservare sotto il profilo grafico nel corso della giornata per eventuali decisioni di investimento sul forex.

Azionario, confronto settimanale dell’ultima settimana di Luglio 2017

mercati fine settimana

Analisi di fine settimana con dati molto importanti da valutare per un investimento online anche sull’azionario. Anche in questo caso, infatti, da un confronto settimanale sono emersi diversi trend in crescita su:

  • Salvatore Ferragamo. Ad inizio settimana i valori del suddetto titolo erano su 24.056. Nell’ultima apertura di fine settimana, i valori sono in crescita e su range di 24.615. Interessante, sarà l’analisi intraday sul titolo onde investire nel caso di conferme del trend in rialzo.
  • Campari. Il titolo apre l’inizio della settimana su valori di 6,12. Nel fine settimana, invece, è passato a valori di 6.258. Tuttavia, pur essendo valori più alti rispetto ad inizio settimana, il trend è negativo e richiede ulteriori analisi grafiche per valutarne degli investimenti online.
  • De’ Longhi. Nel fine settimana apre su Piazza Affari con valori in positivo di 28.253. Il suddetto titolo ad inizio settimana era su range di 28.288, ossia abbastanza simile all’attuale risultato.

Sui titoli bancari e sui risultati più importanti del fine settimana, sono ad oggi 28 luglio 2017 presenti diverse aperture in negativo su Piazza Affari. Se ne consiglia, quindi, una analisi diretta sulla piattaforma di trading del proprio broker onde individuare che investimenti eventualmente aprire in merito.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*