Come parte in questa settimana il mercato forex? Eccone alcune analisi

Euro e Dollaro, aprono la settimana del 28 gennaio 2019 con valori positivi e performance tra le migliori sul mercato forex. In lieve ribasso Sterlina e Dollaro, ma altrettanto importanti da valutare nel corso della settimana in relazione ai vari appuntamenti macro che saranno pubblicati in calendario economico.

Partenza settimanale sul mercato forex e migliori performance grafiche

Dal punto di vista grafico dei primi dati della sessione del 28 gennaio 2019, abbiamo subito individuato nel tasso di cambio tra Euro e Dollaro, le migliori performance.

Tale tasso di cambio, infatti, registra ad oggi dei dati positivi e stabili di 1,14088.

Ma l’Euro, presenta buone prestazioni non solo nei confronti del Dollaro, ed è interessante osservarne in merito i principali risultati.

Il tasso di cambio tra Euro e Sterlina, ad esempio, è su valori positivi di 0.86626, mentre il tasso di cambio tra Euro e Yen è più stabile su valori di 124.762.

In ribasso e non con una buona partenza nella prima sessione settimanale, il tasso di cambio tra Sterlina e Dollaro. Ad oggi, i valori sono in lieve ribasso su range di 1.31660.

Si ritengono utili delle nuove analisi grafiche nel corso della sessione per valutarne prossimi trend e investire nel caso di ritorno positivo del range del tasso di cambio.

Inoltre, è utile osservarne i dati macro più importanti in pubblicazione in questa settimana sul calendario economico con attenzione a quelli ad alta rilevanza sul forex.

Primissimi appuntamenti macro sul mercato mercato

Quali sono i primissimi appuntamenti ad alta rilevanza da osservare sul mercato forex in questa sessione mattutina del 28 gennaio 2019?

Senza dubbio due importanti discorsi nel pomeriggio da parte del Presidente della BCE Mario Draghi e del Presidente della Boe Carney.

analisi settimana
Analisi settimanale e primi appuntamenti macro da monitorare con maggiore attenzione

Entrambi, sono ad alta rilevanza su Euro e Sterlina.

Utili, da analizzare anche in relazione alla partenza positiva presente in questa mattinata sul suddetto tasso di cambio.

Per la sessione di domani 29 gennaio 2019, è il Dollaro ad essere il maggiore protagonista dei principali eventi in calendario.

Tra gli eventi da monitorare, il rapporto sulla fiducia dei consumatori in pubblicazione nel pomeriggio e ad alta rilevanza sulla valuta americana. Seguono dati a media rilevanza sempre sulla valuta americana come i dati della bilancia commerciale dei beni e le scorte settimanali di petrolio.

Altri importanti eventi sul mercato forex e sulle principali valute

Gli eventi principali del calendario forex proseguono con diversi dati previsti nella sessione di metà settimana del 30 gennaio 2019 come il Pil Francese. Segue l’indice nazionale dei prezzi delle case inglesi e l’asta di vari titoli italiani. Nel pomeriggio della medesima sessione, inoltre, si attendono dati ad alta rilevanza sul Dollaro come la variazione dell’occupazione non agricola e il Pil trimestrale.

Per la sessione di giovedì 31 gennaio 2019, è lo Yen ad attendere pubblicazioni di particolare importanza come l’acquisto di Bonds esteri ed i dati sulla produzione industriale. Si prosegue, con dati sul Pil annuale e trimestrale con media rilevanza sull’Euro. Previsti, anche dati a media rilevanza americani come l’indice del costo del lavoro e l’indice dei prezzi delle spese personali principali.

Per l’ultima sessione della settimana, infine, dati ad alta rilevanza sulla Sterlina come l’indice dei direttori di acquisto del settore manifatturiero. Ciò, ne pone utile osservare come il tasso di cambio sia cambiato nel corso della settimana e se abbia superato gli attuali range positivi nei confronti del Dollaro. Tra l’altro, nel pomeriggio ci saranno diversi dati sulla valuta americana come le buste paga del settore non agricolo. Dati, che potrebbero portare a nuove variazioni grafiche sia sul suddetto tasso di cambio e sia sul tasso di cambio tra Euro e Dollaro, ad oggi tra le migliori performance di inizio settimana.

2684_300x250

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*