Come apre il mercato forex nella prima settimana di Giugno 2018?

La prima settimana di Giugno 2018 apre con un trend positivo di Euro e Dollaro e di altri asset del settore valutario di primaria importanza. Dalle prime analisi grafiche sui migliori asset digitali agli eventi macro principali di un calendario economico, diversi spunti possono ad oggi essere considerati per le migliori valute di inizio settimana sul mercato forex.

Euro e Dollaro su valori positivi di 1.1680 sul mercato forex di inizio settimana e tra le migliori valute

Sul profilo grafico dei primi dati settimanali del mercato forex sulle migliori valute, emerge un trend positivo da parte di Euro e Dollaro con valori di 1.1680.

Si nota, un valore in crescita rispetto ai primi dati registrati nella sessione mattutina del 04 giugno 2018.

Una delle migliori partenze rispetto al mercato forex, da continuare ad osservare sul suddetto profilo grafico per inserire dei nuovi ordini online in piattaforma.

Euro e Dollaro, inoltre, si presentano ad oggi con eventi macro in calendario economico di medio impatto come l’asta di alcuni importanti titoli francesi.

Previsti, anche dati sugli ordinativi dei beni durevoli USA nel tardo pomeriggio.

Tuttavia, già per la successiva sessione del 05 giugno 2018 vi è un importante discorso da parte del Presidente della BCE. Ne vale la pena osservare quest’ultimo dato, in prossimità della sua pubblicazione per eventuali conferme grafiche dell’attuale trend positivo da parte di Euro e Dollaro.

Sterlina tra le migliori valute online di inizio mese sul mercato forex

La sessione mattutina del 04 giugno 2018 prosegue con altri utili risultati da osservare graficamente e poi in seguito a pochi minuti dal rilascio degli eventi macro previsti in calendario economico.

sterlina
La Sterlina è tra le migliore valute ad inizio mese sul mercato forex. Ecco le nostre analisi in merito

Euro e Sterlina, ad esempio, è su valori positivi di 0.8740 e tra le migliori valute di oggi. Nella tarda mattinata, sono previsti i dati sull’indice dei direttori di acquisto del settore costruzioni ovvero un evento ad alta rilevanza proprio sulla Sterlina.

Sterlina e Yen, invece, sono su valori in crescita di 146.516. In questa sessione, tra l’altro, sono stati rilasciati anche dati sulla base monetaria Giapponese che potrebbero in parte aver contribuito ad una buona reazione della valuta forex.

Più equilibrato, l’attuale tasso di cambio tra Sterlina e Dollaro con valori di 1.3368 in questa sessione mattutina del 04 giugno 2018.

Principali eventi macro della prima settimana di Giugno 2018 sul forex

La prima settimana di Giugno si apre quindi in positivo sui principali asset valutari rendendo utile continuare le analisi grafiche anche sul profilo grafico.

Uno strumento come il calendario economico diventa molto utile in questo contesto per osservare i principali eventi previsti. Sia con riferimento alla sessione attuale del 04 giugno e sia con riferimento all’intera sessione settimanale per una programmazione online sul forex.

E’ inoltre uno strumento gratuito offerto dalla maggior parte dei broker a supporto delle analisi online degli iscritti e per individuare gli eventi a maggiore impatto sul mercato forex. Con riferimento alla sessione di domani 05 giugno 2018, infatti, si prevede non solo un importante discorso da parte del Presidente della BCE. Previsti, anche i dati dell’indice ISM non manifatturiero e dei nuovi lavori JOLTS americani (entrambi ad alta rilevanza sul Dollaro).

Per la sessione pomeridiana del 06 giugno 2018, i dati sulle scorte di petrolio greggio sono tra i principali da osservare per confrontare i trend di Euro e Dollaro. Si prosegue con la sessione del 07 giugno 2018 con l’indice Halifax dei prezzi delle case inglesi e dati delle richieste iniziali dei sussidi di disoccupazione americana. Infine, per la sessione dell’08 giugno 2018, dati ad alta rilevanza sul Pil Giapponese e sulla produzione manifatturiera inglese da osservare con molto attenzione per individuare anche i migliori investimenti forex del fine settimana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*