Calendario economico forex, gli appuntamenti macroeconomici della settimana

Calendario forex molto importante questa settimana con riferimento ai dati di inizio settimana (pubblicazione di dati macroeconomici zona Euro e zona USA) e di fine settimana (con la pubblicazione dei dati sui tassi di disoccupazione USA) il che pone vantaggi per i trader anche in termini di una buona programmazione sugli investimenti valutari della settimana.

Dati Macroeconomici forex di inizio settimana

Si parte dalla prima giornata della settimana e con importanti appuntamenti macroeconomici della settimana nel calendario forex che riguardano soprattutto la zona Euro e la zona Usa, ossia:

  • Pubblicazione di dati macroeconomici per la zona Euro in mattinata e in relazione a fiducia dei consumatori, aspettative sul prezzo di vendita, aspettative di inflazione dei consumatori.
  • L’Asta di importanti titoli statali italiani come Btp con scadenza a 5 e 10 anni (sempre di pubblicazione in questa mattinata).
  • Pubblicazione di dati macroeconomici per la zona USA in tarda mattinata e sull’indice dei principali prezzi di spesa per consumi, dati su spese e consumi personali.
  • Pubblicazione di dati macroeconomici per il Giappone nella serata sui consumi delle famiglie, il rapporto tra la domanda e l’offerta di lavoro e il tasso di disoccupazione.

Tutti gli eventi citati nel calendario forex, prevedono una media volatilità sulle valute dell’Euro, del Dollaro e dello Yen, ma la loro consultazione è comunque importante in chiave di analisi del mercato valutario e per nuovi investimenti in chiave forex.

Dati macroeconomici più importanti della settimana forex

Eventi più importanti per il calendario forex, oltre a quelli appena citati per la giornata di lunedì sono sui dati relativi alla prossima politica monetari da parte della BoJ Giapponese e che potrà essere inserita in chiave di analisi rispetto ad investimento sullo Yen, poichè parliamo di dati ad alta volatilità e inevitabilmente da considerare rispetto alla giornata di questo martedì 31 gennaio rispetto ad una qualsiasi scambio con lo Yen. Sempre per la giornata di martedì è poi presente un altro evento macroeconomico ad alta volatilità relativo al discorso del Presidente della BCE Draghi (e da analizzare per potenziali scambio sul forex con l’Euro).

Le giornate di mercoledì e giovedì, non prevedono particolari eventi macroeconomici ad alta volatilità ad eccezione della pubblicazione per le ore pomeridiane dei dati sulle scorte di petrolio greggio. Giornata molto importante in chiave di analisi sulla Sterlina, per la giornata di venerdì 03 febbraio 2017, con la pubblicazione dei dati sull’indice dei Direttori degli acquisti del settore dei servizi. Dati ad alta rilevanza anche per il Dollaro, con la pubblicazione nelle ore pomeridiane sempre di Venerdì, dei dati sulle buste paghe del settore non agricolo e dei dati sul tasso di disoccupazione.forex news

Queste prime analisi, mostrano in particolare come sul mercato del forex e per un primo investimento online, occorra monitorare già ad inizio settimana gli eventi macroeconomici più importanti e segnare un percorso sul dove è più conveniente operare. In riferimento a questa settimana, gli eventi più rilevanti sono presenti proprio ad inizio e fine della settimana, rendendo molto più immediata una fase di programmazione. E’ consigliabile, una volta analizzato il mercato forex sul fronte macroeconomico, continuare tale percorso di analisi anche sul fronte grafico inserendo l’asset sulla piattaforma del broker forex e verificando la presenza di una qualche tendenza al rialzo o al ribasso, tale da rendere interessante l’inserimento di un nuovo ordine per guadagnare online. Sempre in riferimento ad analisi live di questo inizio settimana, ecco anche uno sguardo sulle principali quotazioni della mattinata del 30 gennaio 2017:

  • EUR/USD su 1,0691 (in rialzo rispetto ai dati del fine settimana).
  • GBP/USD su 1,2515 (valori stabili rispetto ai dati del fine settimana).
  • EUR/JPY su 122,772 (valori in ribasso rispetto ai dati del fine settimana).
  • USD/JPY su 114.80 (in ribasso rispetto ai dati medi del fine settimana).

Se intendi investire nel mercato forex  attraverso il tarding online, al fine di trane profitto grazie alle notizie macroeconomiche, ti consiglio la lettura della guida: Guida trading online forex per principianti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*