Buona partenza per Oro, Argento e Mediaset tra le prime quotazioni di oggi

Oro e Argento con una buona partenza sulle prime quotazioni della settimana sul settore delle materie prime. Sul mercato forex, è la Sterlina tra le migliori valute e in attesa di importanti dati macro in pubblicazione in questa sessione mattutina. Su Piazza Affari e a pochi minuti dalla sua apertura, risultati interessanti su titoli come Mediaset e Generali.

Oro e Argento sono tra le migliori materie prime di questa seconda sessione settimanale

Tra i primissimi dati in positivo di questa seconda sessione settimanale con una buona partenza, Oro e Argento sono ad oggi 17 luglio 2018, tra le migliori materie prime.

Graficamente, infatti, ne possiamo notare due trend positivi e in crescita e da valutare attentamente nel corso dell’attuale sessione per investimenti nel settore delle materie prime.

L’Oro, è su range di 1291.94 e l’Argento, segue con range positivi di 15.806.  Anche il Palladio è una interessante materia prima da poter osservare in questa sessione.

I suoi range? Positivi e oltre i 916 dollari in queste prime sessioni settimanali. Da notare, un andamento più stabile da parte del petrolio e di analisi ulteriori prima di confermarlo come ulteriore investimento online.

In particolare, i range toccati ad oggi dall’asset sono in lieve ribasso su valori di 66.90 dollari, ma picchi di 70 dollari si sono verificati appena nello scorsa settimana e un risultato analogo potrebbe ritornare nelle prossime analisi online.

Ecco perché è importante osservare graficamente i più importanti asset del settore e analizzarli nel breve termine per poter scegliere i migliori su cui investire.

Sterlina tra le migliori valute in attesa di importanti dati macro in questa mattinata

Buona partenza e con interessanti range, anche per il forex. Come appena analizzato, è importante al pari delle materie prime, di analizzare il settore nel breve termine per notarne tutti i principali trend e scegliere i migliori asset per un investimento online.

Da prime osservazioni grafiche, tra i migliori trend ritroviamo Euro e Dollaro. Il tasso di cambio, è su valori positivi di 1.1726 e si mantiene abbastanza stabile nelle prime quotazioni della mattinata del 17 luglio 2018.

analisi trader
L’importanza di analisi grafiche continue e in prossimità dei principali eventi macro ad alta rilevanza sul forex

Anche Sterlina e Dollaro è su un buon trend in positivo di 1.3251, ma in questo caso sono da porre ulteriori riflessioni rispetto alla sola analisi grafica.

Nella tarda mattinata, infatti, sono attesi importanti dati macro ad alta rilevanza sulla Sterlina come l’indice dei salari medi inclusi i bonus e le variazioni delle richieste iniziali dei sussidi di disoccupazione.

Ciò cosa vuol dire? Che potrebbero esserci delle nuove variazioni grafiche dopo il rilascio di questi dati. E’ bene osservarli, prima di decidere come comportarsi rispetto ai tassi di cambio sulla Sterlina in questa sessione.

Piazza Affari a pochi minuti dall’apertura, eccone i primi dati

Sull’azionario, è da porre di buon mattino delle analisi grafiche per evidenziare le principali e più importanti aperture da valutare per un investimento online. Piazza Affari, infatti, ha aperto da pochissimi minuti e con risultati molto interessanti su Mediaset e Generali.

Mediaset, si presenta con quotazioni in apertura in crescita rispetto alla precedente sessione di inizio settimana e con valori di 2.767. Generali, è in positivo su valori di 14.520 all’apertura su Piazza Affari.

Le analisi grafiche sono alquanto importanti in vista dei risultati appena evidenziati e per individuare i migliori trend per un investimento. Richiede una pratica grafica continua da parte del trader e che può essere ben avviata con l’ausilio di uno strumento presente nelle principali offerte dei migliori broker come un conto demo gratuito.

Nello stesso tempo, è utile anche porre una particolare attenzione con una buona formazione online e una guida di pratica di trading per principianti sulle prime basi di come analizzare graficamente i migliori asset settimanali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*