Bitcoin o Ethereum, quali asset digitali tra i migliori del fine settimana?

Fine settimana tutto dedicato alle criptovalute e ai migliori asset della sessione del 23 febbraio 2018. In particolare, la nostra attenzione sarà rivolta soprattutto a due importantissimi asset digitali come Bitcoin ed Ethereum. Analisi generali anche sulle altre criptovalute per definire quali sono ad oggi le soluzioni più interessanti su cui investire online.

Bitcoin o ethereum? Quale asset digitale è il migliore del fine settimana?

Bitcoin o Ethereum? Perché la nostra scelta su questi asset digitali in questo fine settimana? La risposta è negli attuali trend delle due criptovalute, le migliori della sessione del 23 febbraio 2018.

Il bitcoin, infatti, si presenta nel settore con un trend più che positivo e oltre i 9895 dollari. L’ Ethereum, continua con valori positivi di 839 dollari.

In entrambi i casi, le analisi grafiche nel breve termine mostrano interessanti quotazioni da valutare in questo fine settimana per un nuovo investimento online e una scelta tra uno dei due asset, può derivare principalmente da una preferenza del trader.

I bitcoin, ad esempio, sono stata la prima criptovaluta a prevedere il meccanismo di una valuta virtuale non controllata da una autorità centrale e ad oggi molto utilizzata anche per eseguire delle transazioni online.

L’Ethereum, nasce in un secondo momento rispetto al bitcoin ma fin da subito riesce a registrare importanti risultati. Anch’essa, segue le logiche di una valuta virtuale utilizzata come mezzo di pagamento online e senza una autorità centrale che interviene nella fase di emissione o circolazione.

Come investire in Bitcoin o Ethereum nel fine settimana

Cosa occorre per investire su Bitcoin ed Ethereum? Le criptovalute, sono molto utilizzate in operazioni con i contratti per differenza e non mancano diverse offerte di broker che ne permettono un facile accesso per investimenti online in uno dei migliori settori del 2018.

asset digitali
Come investire sui migliori asset digitali nel fine settimana

Ma cosa occorre per iniziare in questo settore e investire su una delle due soluzioni citate? Un conto demo gratuito, è uno dei principali strumenti su cui iniziare per investire sia in criptovalute e sia in operazioni di trading in generale.

E’ molto utile, anche per una pratica del trader con accessi ad un ambiente virtuale che ne riprende la piattaforma di trading del broker e una gestione di prova di un ordine su uno o più asset. In genere, il conto demo di un broker non prevede una scadenza e può essere utilizzato dal trader fino a che lo stesso non si senta pronto per il passaggio ad un investimento reale.

Un conto reale, è quindi il secondo strumento che occorre per investire sulle criptovalute e a fronte di un piccolo deposito iniziale, garantisce al trader una serie di servizi come la piattaforma di trading e una formazione online. Per altre importanti nozioni su come iniziare a fare trading, ti consigliamo la lettura della seguente guida: Trading online, guida per principianti.

Migliori investimenti nel fine settimana sul settore delle criptovalute

Ritornando alle analisi del fine settimana, Bitcoin ed Ethereum si presentano in questa sessione del 23 febbraio 2018, con i migliori risultati online. Ciò che occorre evidenziare, tuttavia, è che il settore si presenta in positivo anche con altri importanti asset da poter valutare per ulteriori investimenti in asset digitali.

Tra i migliori? Bitcoin Cash con un trend al rialzo di 1214 dollari nella sessione odierna e Litecoin con valori positivi di 194.94 dollari nel fine settimana. Positive, anche le prime quotazioni di Ripple. I valori nella sessione mattutina del 23 febbraio 2018, infatti, sono su 0.9159 dollari. Gli asset digitali citati, tra l’altro, sono presenti nelle offerte dei principali broker di trading online e con i più importanti strumenti per iniziare ad investire come conto demo e conto reale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*