Bce mantiene stabili i tassi di interesse, ecco le prime reazioni dell’Euro

Dopo le importanti decisioni della BCE sui tassi di interesse, il cambio Euro e Dollaro raggiunge ancora un nuovo livello record di 1,16 confermandosi tra i migliori investimenti di fine settimana. Conferme importanti anche da parte dell’Ethereum a quota 220 dollari e in genere per tutte le principali criptovalute dell’Estate come Bitcoin e Litecoin.

Tassi di interesse non variati dalla BCE, le reazioni dell’Euro sul mercato forex

La Bce ha assunto una importante decisione rispetto ai tassi di interesse europei e sulla non modifica degli stessi che ha avuto diversi effetti in ambito forex.

Le principali valute, infatti, stanno registrando all’indomani di queste decisioni, degli interessanti andamenti che saranno analizzati anche in questa sede. Partiamo dal tasso di cambio Euro e Dollaro che, dopo un buon risultato già registrato nella sessione odierna di 1,15, sfiora nel tardo pomeriggio un nuovo livello di 1,16. Tale trend positivo, inoltre, è confermato anche in questi primi minuti della sessione del 21 luglio 2017 rendendone interessante valutare investimenti in merito.

L’Euro, ha reagito in positivo all’importante decisione di politica monetaria della BCE, anche rispetto ad altri illustri tassi di cambio e in particolare su:

  • EUR/GBP. Stabile su valori di 0,88, il cambio tra Sterlina e Dollaro subisce un forte rialzo nel primo pomeriggio. Da un primo e nuovo livello di 0,89,  il risultato si conferma anche nella ultima sessione della settimana forex.
  • EUR/JPY. Stessa sorte anche per il tasso di cambio Euro e Dollaro. Quest’ultimo, infatti, passa da valori di 128 a nuovi e interessanti valori di 130,181.

Reazioni positive nel fine settimana anche da parte di un tasso di cambio come Sterlina e Dollaro e con prezzi in questa mattinata attorno ad 1,30. Un risultato, che può essere valutato per investire sempre sul forex ma su una valuta diversa dall’Euro.

Consigli sulle prossime analisi sull’Euro dopo le decisioni BCE

Un evento macro come la decisione dei tassi di interessi Bce, ha inciso in questo fine settimana con un trend in positivo dell’Euro sulle principali valute di scambio. A questo punto, ci sembra opportuno analizzare i prossimi eventi macro in calendario economico per continuarne nel dettaglio le analisi. Va subito segnalato, che ad oggi 21 luglio 2017, non sono previsti particolari eventi ad alta volatilità sull’Euro e sulle principali valute di scambio.reazioni euro

Di conseguenza, le prossime analisi sull’Euro, potranno concentrarsi principalmente sulla fase grafica e con il supporto di offerte da parte dei migliori broker per analizzare nel dettaglio i prossimi trend e soprattutto se ci saranno nuove conferme da parte del tasso di cambio Euro e Dollaro sul range di 1,16.

Miglior risultato di fine settimana anche per l’Ethereum

Le analisi di questo fine settimana, confermano anche un altro importante risultato sulle criptovalute, con trend ancora positivi e molto vicini ai 220 dollari. Del resto, le analisi di metà settimana, miglior risultato per l’Ethereum avevano già posto la nostra attenzione verso questo tipo di investimento. Potrai tu stesso, grazie a questo grafico live analizzare le ultime tendenze di prezzo dell’Ethereum e di come lo stesso si presti a poter essere considerato al pari di Euro e Dollaro, come miglior investimento della settimana.


Le criptovalute, infatti, stanno registrando in questo periodo estivo delle ottime performance e ci sembra opportuno riassumerne i principali risultati con un confronto dei dati ad inizio settimana su:

  • Bitcoin. E’ la prima criptovaluta ad essere stata creata in questo settore. Ad inizio settimana, è partito con valori vicini ai 2043 dollari, mentre in questo fine settimana, si assesta su valori di 2638 dollari.
  • Litecoin. Da un livello su 41,94 di inizio settimana, la seguente criptovaluta registra in questo fine settimana dei valori in rialzo su 44,73 dollari.

Prestazioni positive in questo fine settimana nelle criptovalute anche per Dash (prezzi sui 180 dollari) e per Ripple (prezzi sugli 0,19 dollari).

+500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*