Analisi mercato e migliori asset del fine settimana per investire

Il petrolio chiude in questo fine settimana con quotazioni in positivo ed è tra i migliori asset delle materie prime. Ci occuperemo, inoltre, anche di confronti e analisi rispetto ai principali risultati del fine settimana nel settore delle criptovalute, del forex e delle azioni. Se da un lato i Bitcoin segnano dei primi ribassi, infatti, tassi di cambio come Euro e Dollaro e titoli azionari come Campari e Salvatore Ferragamo Italia, registrano interessanti risultati nella sessione del 17 novembre 2017.

Fine settimana e dati principali di due importanti mercati come materie prime e criptovalute

Il fine settimana è un appuntamento molto importante per chi investe online e vuole avere una idea più precisa dei migliori mercati finanziari.

E’ innanzitutto utile per confrontare al meglio i dati con un trend di una intera settimana e nel cominciare già ad impostare dei successivi investimento per la settimana successiva.

E’ utile anche per familiarizzare con i processi di evoluzione di un prezzo e acquisire tutte quelle utili competenze per analizzare un mercato dal punto di vista grafico e investire sulle migliori soluzioni. In tale caso, può essere di aiuto anche poter disporre di un conto demo e fare pratica su quotazioni reali.

Iniziamo dal mercato delle materie prime e dal petrolio che nelle quotazioni mattutine del 17 novembre 2017 presenta valori in crescita di 55.56 dollari. L’asset, rispetto ad un confronto settimanale è in lieve ribasso, tuttavia, gli attuali trend in crescita lo confermano come una delle migliori materie prime del fine settimana.

Altro interessante mercato che ci interessa analizzare e confrontare in questo fine settimana è quello delle criptovalute. In merito, puoi approfondire l’argomento con una lettura sul nostro articolo dedicato dal nome Migliori performance cripto della settimana per investire in CFD.

E’ interessante trovare uno degli asset più rappresentativi come il Bitcoin a quotazioni molto importanti di 7697 dollari. Graficamente, ne noterai anche un ribasso rispetto al trend settimanale, ma è da ricordare che si tratta di asset molto volatili e dove situazioni del genere possono registrarsi. In tali casi, tuttavia, è da continuare l’analisi grafica nel breve termine in modo da individuare le migliori condizioni di mercato per investire sulle criptovalute.

Mercato forex, Euro e Dollaro e Sterlina e Dollaro tra i migliori asset del fine settimana

Continuiamo il nostro confronto settimanale con un altro importante mercato come quello del forex e che, nella sessione mattutina del 17 novembre 2017, presenta diversi risultati da poter analizzare per programmare i prossimi investimenti online.

analisi mercati
Le analisi sui mercati del fine settimana, quali sono i migliori?

Ad esempio, vi è il tasso di cambio tra Euro e Dollaro con un range positivo di 1.1792 contro un trend di inizio settimana su valori di 1,1668.

Interessanti, anche i dati del fine settimana sul tasso di cambio tra Sterlina e Dollaro Americano. Il suddetto tasso di cambio, è su range di 1.3244 ed è tra i migliori registrati sul mercato forex. Ad inizio settimana, infatti, i valori sui trend registrati erano più bassi e orientati ad 1,30.

Fine settimana su Piazza Affari, eccone i migliori titoli

Importanti e utili confronti settimanali anche in ambito azionario e nell’ultima apertura del fine settimana su Piazza Affari.

Tra i migliori titoli, Campari con un prezzo di apertura di 6,478 e un trend iniziale nella settimana sempre positivo e di poco distante dall’attuale valore. De’ Longhi è un altro importante titolo italiano nel fine settimana e con una quotazione al rialzo di 25,027, seguito da Salvatore Ferragamo Italia con un trend al rialzo di 24.465.

Tra i dati del fine settimana in ambito azionario, è anche da notare dei ribassi sui principali titoli bancari e di cui è importante un buon confronto grafico per programmare i prossimi investimenti online.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*