Analisi mercati finanziari dopo la pausa Pasquale

Dopo la pausa Pasquale che si è caratterizzata soprattutto per sessioni deboli nelle principali Borse Europee e di quotazioni molto interessanti in alcuni importanti asset delle materie prime, siamo pronti per un nuovo avvio dei mercati finanziari e alle prime analisi della settimana. Da evidenziare al riguardo, soprattutto la presenza di uno spread ancora alto e superiore ai 200 punti base e di un trend positivo in questi minuti da parte del titolo bancario Unicredit.

Mercato forex con quotazioni stabili nella prima sessione della settimana

Il nostro punto di partenza sarà il forex, che a differenza degli altri mercati finanziari, è rimasto aperto in occasione del venerdì santo di Pasqua.

Ebbene, ecco i principali risultati che è possibile evidenziare ad oggi 18 aprile 2017 sul mercato del forex:

  • EUR/USD. Il trend dalla precedente sessione a quella attuale, è rimasto abbastanza costante e su un range di 1,0644. In questi minuti, inoltre, si registra un piccolo ribasso negli scambi tra Euro e Dollaro.
  • EUR/GBP. Trend costante rispetto ad un confronto tra le ultime due sessioni e con quotazioni comprese su un range di 0,84. In questi minuti, il tasso di cambio tra Euro e Sterlina è in ribasso.
  • GBP/USD. Trend positivo per il tasso di cambio tra Sterlina e Dollaro nelle precedenti sessioni e anche in questi minuti, si registra un analogo risultato.
  • USD/JPY. Anche tale quotazione è positiva in questi minuti sul mercato forex e ribalta il risultato di ribasso presente nella precedente sessione sul mercato forex. Yen positivo in questi minuti di quotazioni sul mercato forex, anche rispetto allo scambio con la moneta Europea, il tasso di cambio EUR/JPY, infatti, è un su un range positivo di 116,122.

Da notare, che sul calendario economico forex di oggi 18 aprile 2017, non sono presenti particolari eventi macro, il che dovrebbe portare a delle quotazioni abbastanza stabili rispetto alle valute ora citate.

Analisi interessanti rispetto alle quotazioni live di Oro, Petrolio e Argento

Analisi interessanti anche nel settore delle materie prime e in particolare su Oro e Petrolio. Il primo metallo prezioso, presenta un range di 1283,53 e anche se in questi minuti è in ribasso, parliamo comunque di percentuali molto basse che è bene osservare nel corso della giornata per valutare un eventuale investimento in merito.

Analisi mercati

Anche il petrolio, presenta in questi minuti un piccolo ribasso con una quotazione di 53,08  da poter osservare nel corso della mattinata per valutare se investire o meno rispetto a tale asset. Quotazioni positive nelle materie prime, invece, per un altro importante bene come l’Argento, con valori in rialzo e che in questi minuti toccano un range di 18,405.

Analisi live alla ripresa delle vacanze Pasquali, ecco i migliori titoli della mattinata

Completiamo le nostre analisi nella prima ripresa dei mercati finanziari dopo la pausa di Pasqua, osservando i primi dati sui mercati azionari e di uno spread che nella giornata del 18 aprile 2017 supera ancora i 200 punti base. Il settore bancario, inoltre, presenta delle interessanti performance positive a pochi minuti dall’apertura di Piazza Affari e in particolare su:

  • Unicredit. Il titolo ha aperto su una quotazione di 12,9975 e un trend positivo che continua anche nelle prime quotazioni della giornata.
  • Gruppo Bper. Apre con un prezzo su Piazza Affari di 4,249 e continua su trend positivi anche in questi primi minuti di quotazioni.
  • Intesa San Paolo. Il trend del suddetto titolo bancario è abbastanza stabile sia in fase di apertura su Piazza Affari e sia in questi primi minuti di quotazioni sul mercato italiano.

Tra i migliori titoli di oggi 18 aprile 2017, anche il titolo di Ferragamo (con un prezzo positivo di apertura pari a 27,886) di Campari (trend positivo in questi minuti e con un prezzo di apertura di 10,685) e di Eni (prezzo di apertura di 14,997).

+500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*