Analisi forex, variazioni grafiche e dati macro sui migliori tassi di cambio

Analisi di inizio settimana tutte dedicate al forex e ai migliori tassi di cambio della sessione dell’08 gennaio 2018. Dalle prime valutazioni sotto il profilo grafico dei primi dati della sessione mattutina della seconda settimana del mese, ai dati macro odierni e della settimana da poter consultare su un calendario economico forex.

Migliori tassi di cambio della sessione forex dell’08 gennaio 2018

Due sono i migliori tassi di cambio della sessione dell’08 gennaio 2018 ed entrambe in relazione agli scambi con lo Yen. Dollaro e Yen, infatti, seguono un trend in crescita di 113.313, mentre Euro e Yen, sono su valori positivi di 136.010.

Importanti in merito, le prossime analisi grafiche nel breve periodo con l’ausilio di appositi grafici disponibili sulle principali piattaforme dei migliori broker come Markets.com e di Etoro e di ulteriore consultazione di un calendario economico per osservarne i dati macro più importanti.

Continuando con l’ analisi grafica della prima sessione della settimana, Euro e Dollaro si presentano con valori stabili e interessanti su range di 1,20, seguiti da Sterlina e Dollaro con range di 1,35.

Anche in questo caso, impostare delle analisi grafiche nel breve periodo, può essere utile per seguire più da vicino i prossimi sviluppi dei tassi di cambio forex citati e decidere i migliori investimenti su cui puntare ad inizio settimana.

Come analizzare il calendario forex e i dati dell’attuale sessione online

Le analisi grafiche di inizio settimana sul mercato forex, sono molto importanti per programmare un primo investimento all’interno del suddetto settore. E’ importante, anche monitorare con periodicità un calendario economico e in particolare gli eventi a media e alta rilevanza.

Sul broker in cui si è iscritti, è in prevalenza disponibile questo importante strumento gratuito e indicati anche quelli che sono gli eventi su cui prestare maggiore attenzione.

tassi forex
Per individuare i migliori tassi forex online è importante monitorare i principali dati macro settimanali

Inoltre, sono spesso presenti anche ausili didattici da parte dei broker con utili spiegazioni su come funzionano i principali dati macro e come utilizzarli nell’ambito di una analisi settimanale sul mercato forex. Ritornando ai dati attuali, ecco i principali dati macro della sessione dell’08 gennaio 2018:

  • Dati sulle vendite al dettaglio Europea. La pubblicazione è per la tarda mattinata e con una media rilevanza sulla moneta Europea.
  • Asta buoni del Tesoro con scadenza a 3 e 6 mesi nel tardo pomeriggio. A bassa rilevanza sul Dollaro, può essere comunque utile per seguire eventuali variazioni di prezzo della moneta Americana.

Nella sessione odierna, sono presenti anche altri eventi macro sulle principali valute forex. Si tratta, tuttavia, di dati a bassa rilevanza e da monitorare per lo più in vista di una programmazione settimanale.

Calendario economico forex settimanale, i dati più importanti da monitorare

Il calendario economico forex settimanale, presenta importanti eventi macro da poter valutare per una programmazione dei prossimi investimenti online. Tra i più importanti:

  • Dati sulla fiducia delle famiglie Giapponesi per la sessione del 09 gennaio 2018. Pur essendo a bassa rilevanza, può essere utile da osservare in relazione alle prime quotazioni positive della valuta sotto il profilo grafico.
  • Pubblicazione dei nuovi lavori JOLTs.  Nel pomeriggio della sessione del 09 gennaio 2018 saranno resi questi dati ad alta rilevanza sulla moneta americana. Importanti da valutare anche in questo caso in base alle ultime quotazioni positive grafiche del Dollaro.
  • Sterlina e Dollaro, tra le protagoniste dei principali dati macro della sessione del 10 gennaio 2018. Previsti, in merito, dati sulla produzione manifatturiera inglese e delle scorte di petrolio greggio americane. Entrambi sono ad alta rilevanza.

La settimana forex, prosegue con importanti eventi macro anche per le ultime due sessioni online. E’ il caso dei dati sull’IPP mensile americano per la sessione dell’ 11 gennaio 2018 e delle vendite al dettaglio USA per la sessione del 12 gennaio 2018.

+500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*