Analisi forex, primi avvii della settimana sulle migliori valute

Tantissimi appuntamenti sul mercato del forex già da questo inizio settimana e sulle migliori valute come Euro, Sterlina, Dollaro e Yen. Muniti di un calendario economico, filtriamo i vari appuntamenti con particolare attenzione su quelli a media e a maggiore rilevanza, per poi passare ad una prima analisi grafica dei vari asset online.

Yen, tra i principali dati macro presenti nel calendario forex di inizio settimana

Tra i primissimi appuntamenti di inizio settimana, il Giappone presenta vari eventi macro a media rilevanza per la sessione del 02 luglio 2018 su un calendario economico.

Tali dati sono stati pubblicati qualche ora fa e riguardavano l’indice Tankan dei grandi produttori manifatturieri e delle grandi aziende non manifatturiere.

Nella tarda mattinata, invece, si passa alla Sterlina e ad un evento ad alta rilevanza come l’indice dei direttori di acquisto del settore manifatturiero.

In mattinata, è presente un altro evento ad alta rilevanza sull’Euro ovvero l’indice dei direttori di acquisto del settore manifatturiero zona Euro.

Per questo pomeriggio, in calendario economico è possibile notare anche vari appuntamenti macro a media e a grande rilevanza su una delle migliori valute come il Dollaro.

Tra i principali, l’indice ISM dei direttori di acquisto del settore manifatturiero e l’Asta dei Buoni del Tesoro a 3 e 6 mesi.

Analisi grafiche di inizio settimana con un forex stabile sulle principali valute

Dai primi risultati macro, il forex reagisce graficamente con quotazioni stabili e in lieve ribasso.

Lo Yen, è tra i principali risultati da poter osservare fin da subito, soprattutto in relazione ai dati macro della sessione già pubblicati come:

  • Euro e Yen. Valori stabili di 128.972 contro un range di 129 presente nella precedente settimana sul mercato forex.
  • Dollaro e Yen. Buona partenza in rialzo del suddetto tasso di cambio con valori di 110.744 registrati in questa mattinata del 02 luglio 2018.
  • Sterlina e Yen. In ribasso su valori di 145.796 e rispetto ai dati registrati nella precedente sessione settimanale.
mercati
Mercato forex, come apre la prima sessione settimanale?

Altri risultati grafici della prima sessione settimanale, mostrano un mercato forex abbastanza in equilibrio. Euro e Dollaro, ad esempio, sono su valori di 1.1648 e riprendono range registrati anche nel precedente fine settimana.  Sterlina e Dollaro, sono in lieve ribasso di 1.3167 contro un trend su 1,32 delle ultime sessioni.

Rispetto a questi ultimi due risultati e in vista di primissimi appuntamenti macro sul calendario forex, potrebbe essere utile avviare delle analisi grafiche nel breve periodo per osservarne i principali trend. Importante, anche una programmazione settimanale dei principali eventi macro presenti in calendario.

Eventi macro della settimana, gli appuntamenti principali in calendario forex sulle migliori valute

Partiamo dai prossimi eventi in calendario per la sessione del 03 luglio come l’indice dei direttori di acquisto del settore costruzioni inglesi (alta rilevanza sulla Sterlina) sulle vendite al dettaglio europee (media rilevanza sull’Euro) e sulle scorte settimanali di petrolio (a media rilevanza sul Dollaro).

Presenti anche ulteriori appuntamenti nel corso dell’intera settimana sulle migliori valute come:

  • Indice composito dei servizi Europei. Nella stessa sessione del 04 luglio anche l’indice dei direttori degli acquisti del settore dei servizi inglesi. Quest’ultimo è ad alta rilevanza sulla Sterlina e con pubblicazione nella tarda mattinata del 04 luglio.
  • Importante discorso del Governatore della Boe nella tarda mattinata della sessione del 05 luglio 2018 e ad alta rilevanza sulla Sterlina.
  • Dati sulla variazione dell’occupazione non agricola Americana. Altro dato ad alta rilevanza previsto per la sessione del 05 luglio 2018.

Nella sessione del fine settimana, spazio per diversi dati macro sullo Yen come i consumi delle famiglie e sulla Sterlina con la pubblicazione dell’indice Halifax sui prezzi delle case. Nel pomeriggio, i dati sul tasso di disoccupazione sono uno dei principali da osservare rispetto all’andamento sul mercato forex da parte del Dollaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*