Analisi del fine settimana sui più importanti risultati dei mercati finanziari

Il fine settimana, apre con un piccolo calo da parte delle principali Borse Europee in risposta anche agli ultimi risultati registrati su Wall Street. Ancora stabili, le quotazioni di petrolio per le materie prime, del tasso di cambio Euro e Dollaro ancora compreso in un importante range di 1,07 e del tasso di cambio Euro e Sterlina per il mercato del forex.

Sessione del 23 marzo 2013, breve riepilogo sui più importanti risultati registrati

La sessione di ieri 23 marzo 2017, è stata molto importante soprattutto sotto il profilo di Wall Street, che chiude con un piccolo ribasso e una lieve perdita da parte dei suoi principali indici. L’attesa per nuove manovre da parte di Trump, potrebbe in parte incidere su questi nuovi risultati e rendere interessante conoscere in fase di nuova apertura del fine settimana se il risultato sarà replicato.

Con riferimento sempre alla sessione di ieri sulle Borse Europee, è da evidenziare che Milano si attesta tra le migliori. Inoltre, lo spread ha chiuso su un buon livello e con un valore di 183 punti base.

Analisi live del 24 marzo 2017 sui migliori titoli azionari di Piazza Affari

Le analisi live del fine settimana nell’ultima sessione del 24 marzo 2017, partono dallo spread che registra in fase di apertura un valore di 182,5 punti base, confermando per il momento una buona risposta nel corso della settimana e di un livello ben lontano dal range di 200 punti base. Tra i migliori titoli azionari rispetto ai risultati registrati a pochi minuti dall’apertura di Piazza Affari, ampio spazio per:

  • Poste Italiane. Dal precedente prezzo di chiusura di 6,26, si passa ad un nuovo prezzo di apertura di oggi pari a 6,28 e un trend positivo che continua a registrarsi anche in questi minuti.
  • Campari. Il titolo passa da un prezzo di chiusura nella sessione di ieri di 10,235 ad un nuovo prezzo di apertura pari a 10,20. In questi minuti il trend è positivo su Piazza Affari.
  • Telecom Italia. Da un prezzo di chiusura nella sessione di ieri su valori di 0,838, apre nella sessione del fine settimana con nuovi valori di 0,843. Trend positivo, anche in questi minuti sul titolo citato.

 

Per il settore bancario, invece, si registra in questi minuti iniziali su Piazza Affari, un andamento negativo da parte dei principali titoli come Unicredit, gruppo Bper e Banca Generali e da monitorare per capirne l’andamento finale della settimana.

Analisi live del 24 marzo 2017 sui migliori risultati nei mercati delle materie prime e del forex

Nel fine settimana, ampio spazio nelle nostre analisi anche rispetto a due settori molto importanti come le materie prime e il forex. Per le materie prime, ecco i risultati più significativi registrati in questi minuti:

  • Petrolio. Trend positivo su un range di 47,88. Rispetto all’andamento settimanale è presente un lieve calo, anche se il range si mantiene comunque positivo e interessante da valutare per un nuovo investimento online.
  • Oro. Trend negativo su un range di 1241,52. Rispetto alle quotazioni medie registrate nel corso della settimana, si registra un significativo calo dei prezzi. Sarà interessante, osservare se il risultato sarà ripetuto anche in questo fine settimana.
  • Palladio. Trend positivo su un range di 803,25. L’andamento rispetto ai risultati settimanali, conferma un risultato positivo e da valutare ancora una volta per un nuovo investimento online.

Per il mercato del forex, l’attenzione è rivolta anche in questo fine settimana, per il tasso di cambio Euro e Dollaro, compreso in un range di 1,0784. Da notare, come il risultato non si discosti molto dal trend settimanale e di un valore ormai prossimo a 1,08. Ulteriore e importante valuta da considerare per le ultime analisi del fine settimana, è la Sterlina. Il tasso di cambio Euro e Dollaro, infatti, è in questi minuti positivo e su un range interessante di 0,8635.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*