Analisi criptovalute, come prosegue il trend di metà settimana?

In questa metà settimana le nostre analisi vogliono soffermarsi su un settore molto importante come le criptovalute e sui vari asset come Bitcoin ed Ethereum con performance tra le più interessanti. Osserveremo in linea generale anche i principali risultati dei più importanti mercati, per una panoramica degli investimenti migliori di questa sessione.

Bitcoin ed Ethereum registrano trend positivi in questa metà settimana sulle analisi criptovalute

Sessione di metà settimana sulle criptovalute molto interessante per un investimento online. I principali trend registrati sul profilo grafico, infatti, sono positivi e ciò pone utile porre diverse analisi in merito per individuare i migliori asset digitali.

Partiamo come di consueto dal Bitcoin, ovvero una delle più conosciute in ambito di analisi criptovalute e con un numero significativo di operazioni di trading online in CFD. Quest’ultimo, è ad oggi 13 giugno 2018, su valori crescenti di 6537 dollari.

Ad inizio settimana, i valori erano superiori ai 6600 per poi passare ad un trend in ribasso. Ecco del perché l’attuale risultato, è da osservare con particolare attenzione in questa metà settimana per un primo investimento in criptovalute.

Anche l’Ethereum registra in questa metà settimana dei trend positivi. In particolare, i primi valori di questa sessione mattutina del 13 giugno 2018 sono di 460.68 dollari. Graficamente e nel corso della settimana, il trend è stato abbastanza volatile prima dell’attuale e interessante risultato online.

Altre interessanti analisi sulle criptovalute da poter valutare in questa metà settimana

Bitcoin ed Ethereum, sono tra le migliori criptovalute di questa sessione di metà settimana e graficamente, registrano interessanti trend positivi per un investimento online.

Da ulteriori analisi del settore, inoltre, emergono anche altri interessanti asset da poter osservare per continuare a valutare i migliori asset digitali di metà settimana.

valute digitali
Bitcoin Cash tra le migliori valute digitali di questa metà settimana

Un esempio? Il Bitcoin Cash, che da valori ad inizio settimana di 936 dollari e un trend in ribasso, segue ad oggi una prima ripresa in positivo delle sue quotazioni con valori di 868 dollari.

Su valori più stabili in queste analisi di metà settimana, il Neo. In questa sessione, infatti, è quotato su valori di 40.78 rispetto ad un valore di inizio settimana di poco superiore.

Anche le Ripple registrano valori stabili su range di 0.5514. In merito, si rende utile continuare le analisi grafiche per monitorare i principali trend di prezzo e confermare nel caso nuove valute digitali per un investimento online.

Tra i migliori broker per analisi grafiche, ti suggeriamo etoro con importanti supporti per analisi nel breve termine e su asset volatili. Il broker, presenta pure una ampia offerta sulle criptovalute da poter scegliere per un investimento online in CFD.

Breve panoramica sui migliori mercati di metà settimana tra forex, materie prime e azionario

Dalle criptovalute ad analisi generali sui principali mercati, tra i primissimi dati della sessione mattutina del 13 giugno 2018 emergono alcuni risultati utili per un investimento online alternativo.

Nel forex, ad esempio, Euro e Yen e Dollaro e Yen sono su valori al rialzo di 129,838 e di 110.590 sui primi dati mattutini. Valori più stabili e in lieve ribasso da parte di Euro e Dollaro o di Sterlina e Dollaro. Attenzione, anche ai diversi dati macro previsti in settimana e da poter consultare nel calendario economico del tuo broker.

Sulle materie prime, il cotone è tra i migliori asset con trend al rialzo di 95.42 dollari mentre il Petrolio si assesta su valori più stabili di 65.86 dollari.

Sull’azionario, infine, è da notare una apertura positiva e stabile da parte dei principali titoli italiani. Tra i migliori, Campari con prezzi di apertura di 6.818 su Piazza Affari. Te ne consigliamo una analisi diretta sulla piattaforma del tuo broker e con adeguati supporti che valorizzano analisi nel breve termine, per un riepilogo finale dei principali andamenti di metà settimana.

+500

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*