Analisi a tutto tondo sulle migliori criptovalute del mese

Analisi a tutto tondo sulle criptovalute nell’articolo di oggi, con confronti sull’avvio del mese dei migliori asset come Bitcoin ed Ethereum e consigli su come investire in questo interessante settore. Inoltre, confronteremo anche i primi dati della sessione sul mercato forex, per valutarne delle utili alternative di investimento online.

Bitcoin scambiato su valori stabili nelle prime sessioni di Aprile

Il Bitcoin, è la criptovaluta principale su cui vogliamo concentrare le principali analisi di oggi e per confrontare i primi andamenti nel mese di Aprile 2018.

L’asset digitale, è ad oggi scambiato su valori abbastanza stabili di 6779 dollari. Anche i trend registrati nelle precedenti sessioni, inoltre, si assestano attorno a questi valori.

Non da meno è da considerare la partenza della criptovaluta nelle prime sessioni di Aprile, con valori di 6657 e di una crescita nel giro di poco meno di due settimane. In tale contesto, è importante continuarne le analisi nel breve termine e con adeguati supporti grafici per scegliere il miglior momento in cui aprire una nuova posizione in piattaforma e scegliere la suddetta criptovaluta.

Tra i migliori broker consigliati per investire in criptovalute? eToro è uno dei migliori, grazie ad una piattaforma user-friendly e di facile gestione per i traders di tutti i livelli. Inoltre, ne è possibile l’attuazione di analisi grafiche nel breve termine grazie a timeframe bassi disponibili in piattaforma e un confronto con altri utenti iscritti alla piattaforma sociale di eToro.

Migliori criptovalute del mese, ecco i risultati principali emersi

Ritornando al confronto tra le migliori criptovalute del mese di Aprile 2018, la nostra attenzione è stata riposta su analisi grafiche nel breve termine e sui trend più interessanti da parte di diversi asset digitali. Ecco i risultati principali emersi:

  • Ethereum. L’avvio nel mese di Aprile 2018 è interessante e presenta dei valori su 373 dollari per la criptovaluta. Nella sessione del 09 aprile 2018, uno dei massimi valori dell’asset su 417 dollari e fino all’attuale risultato stabile di 402 dollari.

    analisi mercati
    Le analisi del mese su uno dei mercati più interessanti per un investimento online
  • Bitcoin Cash. Stabili le prime quotazioni del mese di Aprile 2018 con valori di 632 dollari. Nella sessione odierna del 10 aprile 2018, i valori sono ancora stabili e su range di 641.89 dollari.
  • Litecoin. Non conferma la buona partenza del mese di Aprile 2018 e ad oggi 10 aprile 2018 è in ribasso su valori di 114.20. Potrebbero essere utili delle ulteriori analisi grafiche per capirne i prossimi trend e decidere se inserire o meno dei nuovi ordini in piattaforma anche su questa criptovaluta.

Consigliate ulteriori analisi grafiche anche nei confronti del Neo. Ad oggi, infatti, la criptovaluta è in forte ribasso e non utile da considerare nel breve termine per un investimento online.

Forex, le analisi della settimana sui principali asset da osservare

Dalle criptovalute al forex, il passaggio ad analisi in questo settore è utile per valutare una utile alternativa di investimento. A tal proposito, confronteremo i primi risultati della settimana per individuare i migliori asset per un investimento. In merito, ti consigliamo anche la lettura sull’avvio settimanale mercato forex, i primi dati registrati per una panoramica sui trend registrati e le pubblicazioni macro più importanti della settimana da valutare con attenzione.

Ad oggi, infatti, si attende un importante dato macro sul Dollaro Americano come l’IPP mensile che potrebbe comportare nuove reazioni sui principali tassi di cambio.

Euro e Dollaro, ad esempio, è nella sessione mattutina su valori stabili di 1.2312 mentre Sterlina e Dollaro è su valori positivi di 1.4144. Ne possiamo notare una situazione interessante per valutare un investimento online sul mercato forex. Una importanza ancora più rilevante, anche dei vari dati macro previsti nella settimana per valutare il mercato forex come utile alternativa di trading al settore delle criptovalute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*